Luoghi della Cultura

Home / Museo Civico G. Savasta

Museo Civico “G. Savasta”

Sezione archeologica

Piazza Martiri d’Ungheria, 1 – ex Carcere Borbonico – Paternò

L’edificio che attualmente ospita il museo archeologico sorse agli inizi del XIX secolo come carcere, uno dei tanti sorti all’epoca del regno borbonico.
Dal 1997 al 2001, l’ex carcere è stato sede della biblioteca comunale di Paternò, successivamente abbandonata, la struttura viene recuperata dopo diversi anni, e l’8 dicembre 2007 viene inaugurata la sezione archeologica del museo intitolato alla memoria dello storico locale Mons. Gaetano Savasta.

La sezione del museo civico dedicata all’archeologia, ospita al suo interno numerosi reperti, in parti­colare anfore, cocci, piatti d’epo­ca medievale e romana, ritrovati nel corso degli scavi effettuati sul colle paternese tra il 1993 e il 1998, sotto l’intendenza dell’assessorato regionale ai Beni Culturali, nelle contrade di Poggio Monaco, San Mar­co, Poggio Cocola e sul Monte Castellaccio.