Nella Città Bassa

Tra stradine, piazze e lunghi rettifili
Home / Palazzo Alessi

English version

Palazzo Alessi

Scendendo, in piazza Umberto prospetta il settecentesco Palazzo Alessi, oggi sede di rappresentanza del Comune, ma in passato dimora dell’omonima famiglia e, successivamente, sede dell’archivio dei notai di Ibla. I suoi interni sono particolarmente eleganti. Poco più avanti è ubicata piazza San Francesco di Paola (dalla peculiare forma triangolare), dove sorge l’omonima chiesa costruita nel 1695 e ristrutturata nel 1779. Il suo prospetto neoclassico presenta un curioso campanile arabeggiante, e nel suo interno vagamente barocco risalta un elaborato altare in marmo e stucco, opera del 1925 dello scultore paternese Michele Cannavò. Situata poco più avanti, quasi dinanzi e confusa tra le case, si trova la chiesa di San Gaetano. Edificata nel 1736 ha un basso campanile con il caratteristico cupolino barocco a bulbo, che richiama analoghi esempi presenti in città. Al suo interno si conservano alcune tele d’altare: un San Biagio e la Presentazione di Gesù al Tempio.